lunedì 14 maggio 2012

Il cuore e la Borsa

Il cuore e la Borsa:
di Davide Rondoni

.....Dice anche da dove provare a rifare il cuore. Lo ha detto lui, lo ha detto Arezzo con le sue magnifiche facciate, le sue opere di Piero della Francesca, i suoi palazzi, le sue vie, le sue belle campagne e pievi sperdute, le sue belle donne, le sue opere di carità, lo ha detto il Papa con tutta Arezzo intorno. Ha detto guardate la storia cristiana. Guardate dove c’era e dove c’è cuore. Perché il coraggio non ce lo si dà da soli. Lo si imita da qualcuno. Lo sa chiunque in battaglia (e questa è una battaglia). Lo si prende, lo si supplica con gli occhi. Lo si cerca nella malora. E lo si trova. Perché un cuore coraggioso lo trovi sempre se lo cerchi. Benedetto ci ha detto cosa si pu...........ò fare. Non ha fatto solo una predica. Lui e la splendida Arezzo hanno parlato chiaro. Ci hanno dato cuore.
Posta un commento